ANDRETTAWEB — blog libero e indipendente…..nei limiti del possibile..

Irpinia, la protesta a colpi di canzoni

Posted by mido59 su 20 agosto 2008

 

Dall’ AVVENIRE del 20 Agosto 2008

Il vescovo Alfano: prevalga la via del dialogo

Da ieri pomeriggio, in Irpinia, c’è un nuovo fronte anti discarica. È quello di Andretta, altipiano del Formicoso, Alta Irpinia, dove il prossimo 25 agosto inizieranno i carotaggi per saggiare la consistenza del terreno in uno dei 10 siti individuati per decreto legge dal governo Berlusconi per risolvere l’emergenza rifiuti. Quello di Andretta, però; non è il solito fronte della protesta fatto di barricate, incendi o scontri tra manifestanti e forze dell’ordine. Da ieri pomeriggio e per tutta la notte la rivolta delle popolazioni irpine è stata scandita dal suono di una decina di gruppi musicali che hanno dato vita ad un lungo happening con un concerto che ha visto il cantautore Vinicio Capossela vestire i panni del “capopopolo” dinanzi a migliala di persone. Capossela, nato ad Hannover ma cresciuto artisticamente a Milano, è originario proprio dell’Alta Irpinia. Suo padre è nativo di Calitri, sua madre, invece, è proprio di Andretta. Sarà per questo che quando gli è giunto l’invito di Legambiente non ha esitato un attimo a dare il suo assenso e la sua disponibilità: «La decisione di creare un’altra discarica in Irpinia – ha detto il cantautore dal palco allestito nell’area del Formìcoso – è quanto mai sciagurata e si accompagna al rischio concreto di trasformare questa terra in uno degli immondezzai d’Europa. Questa realtà la conosco bene e posso assicurare che si tratta di un progetto brutale, che non tiene conto del territorio». Quanto basta per innescare perfino una polemica a distanza con il collega Pino Daniele che si era detto concorde con la linea dura portata avanti dal governo: «Personalmente – ha ribadito ieri sera Capossela -non credo che sia una bella cosa stare zitti e ringraziare per quello che sta succedendo. Le discariche vengono decise per decreto in luoghi scelti per la bassa intensità della popolazione sperando di incontrare la minore opposizione possibile». Opposizione che, però, i residenti, con in testa il sindaco di Andretta, Angeloantonio Caruso ed una ventina di primi cittadini dell’hinterland, hanno ieri sera ribadito a più riprese di voler fare. I sindaci dell’intera area del Formicoso – zona di fieno doc destinato alle bufale della regione,.di vini premiati nel mondo e di agricoltura biologica – hanno firmato un manifesto dai toni duri, in cui si avverte, tra l’altro, che «il rifiuto del dialogo da parte dei rappresentanti dello Stato finirebbe per acuire la frattura con i cittadini, ponendo seri problemi di tenuta democratica del Paese»; che si sta «valutando la possibilità di separazione» dalla Regione Campania e che si intraprenderanno tutte le iniziative legali a tutela della integrità del territorio irpino, a costo di mettere a rischio la propria vita : «perché le proprie aspettative future non siano calpestate dalla discarica nel polmone verde della Campania». Insomma, se fino all’alba di oggi in Alta Irpinia si è ballato e cantato per dire no alla discarica, da domani potrebbero nuovamente tornare le barricate e gli scontri. l’ipotesi è chiaramente da scongiurare e lo stesso vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza – Nusco e Bisaccia, mons. Franco Alfano, ha diramato una nota per far sapere che aderisce alle proposte formulate dalle amministrazioni comunali, dagli enti e associazioni locali in merito alla discarica prevista in località Pero Spaccone di Andretta ma auspica che la via del dialogo prevalga rispetto alla logica delle sterili contrapposizioni, per lo sviluppo ecosostenibile del territorio».

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: