ANDRETTAWEB — blog libero e indipendente…..nei limiti del possibile..

PARTONO I CAROTAGGI SUL FORMICOSO

Posted by mido59 su 9 ottobre 2008

 i catoraggi sul formicoso  carotaggi sul Formicoso

Da stamattina, giovedì 9 ottobre, sono iniziati i carotaggi in località pero Spaccone. Questi esami serviranno a stabilire se il territorio del Formicoso presenta le caratteristiche adatte per ospitare una discarica, com’è stato previsto dalla legge 123. I lavori si protrarranno per circa venti giorni, poi ne serviranno altri dieci/quindici per l’analisi dei reperti, infine, a poco più di un mese da adesso, si conosceranno i risultati, se realmente serviranno a qualcosa o se invece esiste già un piano prestabilito che sarà attuato indipendentemente dai risultati delle analisi in corso. Per il momento si spera ancora nell’onestà della nostra controparte istituzionale.

Michele D’Onghia  

3 Risposte to “PARTONO I CAROTAGGI SUL FORMICOSO”

  1. GIUSEPPE said

    Aggiornate per favore cosa è successo questa mattina.
    E’ vero che un carotaggio ha dato esito positivo?

  2. mido59 said

    non c’è ancora nessuna novità.
    sono partite delle voci su false notizie, ogni aggiornamento di rilievo sarà messo in rete, bisogna tener presente che comunque è necessario attendere la fine dei prelievi per conoscere l’esito.

  3. Ciasca Angiola Lilia said

    Penso che qualsiasi risultato dei carotaggi sia favorevole che sfavorevole non verrà preso nella giusta considerazione… Mi sembra solo un problema politico. Intanto se i cittadini napoletani fossero stati educati alla raccolta differenziata non saremmo arrivati a questi enormi problemi. Nell’area dell’Alta Irpinia dove hanno deciso questo scempio è in atto da tempo una capillare raccolta differenziata , nonostante ciò si è deciso che è “cosa biuona e giusta” raccogliere l’immondizia a livello del mare e portarla ad ossigenarla a 900 metrri….se ci riflettete è una cosa inaudita. Non sarebbe meglio non contaminare uno dei pochi territori rimasti salubri e raccogliere l’immondizia magari in un posto in pianura dove ci sono già industrie,senza contare che continui viaggi da 0 metri s/l del mare a 900-950 metri avranno dei seri costi o NO.? Ma forse più il tragitto è lungo e più è redditizio……

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: