ANDRETTAWEB — blog libero e indipendente…..nei limiti del possibile..

Meno male che i sindaci non sono fatti in serie

Posted by mido59 su 15 agosto 2009

pannelli-solari

 

 

Sul quotidiano on line Irpiniaoggi.it  leggo una notizia del 14 agosto 2009.

“Lacedonia, finanzia impianti di pannelli solari

Un contributo economico per tutti coloro che vorranno installare  un impianto solare termico o fotovoltaico. Un vanto dell’amministrazione comunale di Lacedonia per questa iniziativa unica in campania, che metterà a disposizione un primo fondo di 50.000 euro, ma in caso di un positivo riscontro il sindaco Mario Rizzi promette di rifinanziare l’iniziativa. Un contributo quello del comune che si sommerà a quello statale. Un esplicito opuscolo illustrativo verrà messo a disposizione della cittadinanza che spiegherà l’iniziativa e i benefici che si possono ottenere dall’installazione dei pannelli solari”.

Ecco  l’azione  intelligente  di un’amministrazione intelligente e di un sindaco intelligente.  Azione degna di amministrazione e sindaco PD.  PD nei modi di fare e non solo per una tessera di partito.  (scusate le ripetizioni)

Questa  iniziativa  dimostra  la  concretezza  e  la  realizzabilità  delle  proposte che,  in campagna elettorale,  ho esposto  nel PEC  (Piano Energetico Comunale), e che il nostro  attuale  sindaco, nella sua pochezza,  definì  proposte  elettriche  o  elettrizzanti. 

Meno male che i sindaci non sono fatti in serie e che c’è qualche paese  più fortunato.

5 Risposte to “Meno male che i sindaci non sono fatti in serie”

  1. luigi said

    sono di lacedonia e voglio dirti che stai prendendo una cantonata assurda, questa è la peggiore amministrazione che lacedonia abbia mai avuto. la tua cara amministrazione pd pensa solo a prendere mazzette per l’installazione di nuove pale

    • mido59 said

      per Luigi-
      Il tono del mio articolo scaturisce unicamente dall’analisi degli atti e delle notizie pubbliche relative al rapporto che le due amministrazioni hanno con l’eolico. Sono contento del tuo intervento e auspico che ce ne siano altri come te che potranno far conoscere nuove facce dello stesso fenomeno. Però, non posso evitare una considerazione: ammesso che le due amministrazioni siano simili, con stessi difetti e stessi lati oscuri, non puoi negare che il tuo comune, anche se solo per propaganda, anche se solo come fumo negli occhi, con lo stanziamento di fondi per le rinnovabili, ha permesso che i cittadini beneficiassero direttamente di una parte degli utili derivanti dall’eolico.
      Michele D’Onghia

      • geko said

        …Mentre noi, fantasmi di noi stessi…stiamo sempre e solo a guardare…
        Purtroppo!!

  2. luigi said

    e adesso ti spiego anche questa, come vedi questi politici bastardi, scusa il termine ma quando ci vuole ci vuole, sono in grado di far passare loro magagne per cose positive. il finanziamento del fotovoltaico c’è stato perchè una famiglia di lacedonia di professionisti che mangiano da decenni sul comune hanno costituito una società per l’installazione di pannelli fotovoltaici, quindi questo finanziamento non è altro che un aiuto a questa società; anche perchè la moglie di un componente di questa famiglia è consigliere comunale ed ha minacciato più volte di dimettersi, tale mina troiano;penso che adesso la situazione ti sia un po più chiara

  3. fiore primaverile said

    Se vi lamentate voi noi che dobbiamo dire?Abbiamo un sindaco che sa organizzare solo le feste,ora rischiamo anche di perdere una opportunità unica peril nostro paese solo perchè un lavoro fatto e presentato dall’opposizione .per saperne di più.
    amonteverdenews.blogspot.com/2009/11/laboratorio-didattico-universitario.html
    LASCIATE QUALCHE COMMENTO A QUESTO SITO GRAZIE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: